Fotografia: Children’s Museum Verona

La bellezza dell’essere un freelance è scegliere i progetti su cui lavorare.

Così quando le GGD – Girl Geek Dinners mi chiedono di far parte del loro team accetto subito. Voi direte giustamente “Che cosa c’entra con il titolo del post?”.

Beh è grazie ad uno degli eventi che abbiamo organizzato con le GGD, che scopro il futuro Children’s Museum Verona, realizzato dal Gruppo Pleaidi.
Era aprile, e il Gruppo Pleiadi ci offre lo spazio del museo per ospitare una serata chiamata “Mamma che impresa!”. Durante la serata, Lucio Biondaro, racconta di questo museo che stanno realizzando. Sarà uno spazio per i bambini, dove potranno toccare con mano la scienza, incuriosirsi, e insieme ai propri genitori o compagni di classe, imparare attraverso tanti esperimenti e giochi studiati partendo dal metodo Montessori e Munari.

Ma il museo era ancora in costruzione!
Avrebbe aperto le porte a settembre, e la mia curiosità era tale che, non avendo figli, probabilmente avrei noleggiato un pupetto da qualche amica mamma pur di vederlo!

In realtà non è stato necessario, perché poco prima dell’apertura, Lucio mi chiama, e mi chiede se avessi avuto piacere di documentare gli ambienti del museo e l’evento di inaugurazione.

Serve dirvi che da quelle che dovevano essere “solo foto panoramiche” io ci abbia preso un attimo la mano e mi sia allargata? E poi quando vedi un luogo così colorato, vuoi fermarti e fare solo una semplice foto istituzionale?

Qui sotto un estratto delle immagini realizzate!

Children's Museum Verona
Children's Museum Verona
Children's Museum Verona

Leave a Comment